Banner Pubblicitario
16 Giugno 2024 / 08:48
 
Mastercard entra nel capitale di Treezor

 
Pagamenti

Mastercard entra nel capitale di Treezor

di Flavio Padovan - 8 Novembre 2022
L'operazione rafforza la collaborazione avviata 5 anni fa e conferma la determinazione di Mastercard e Société Générale a sostenere la crescita di Treezor per diventare il leader Europeo nel BaaS
Si consolida con l'acquisizione di una partecipazione di minoranza la partnership strategica tra Mastercard e Treezor, leader francese nel Banking-as-a-Service (BaaS) e parte del Gruppo Société Générale.
L'accordo raggiunto prevede che Mastercard entri nel capitale e fornisca anche un supporto addizionale attraverso servizi avanzati, mezzi di comunicazione, infrastruttura di pagamento “multi-rail” e coordinamento alle vendite con i team locali, con l’obiettivo di accelerare la crescita di Treezor.
In qualità di emittente Mastercard autorizzato, Treezor ha supportato negli anni lo sviluppo di fintech innovative, accompagnando insieme la crescita di aziende di grande successo come Swile, Lydia, Qonto, Shine e Pixpay.
Come partner preferenziale nel BaaS, Treezor avrà accesso prioritario a nuove soluzioni di Mastercard, come i servizi di credito, l’open banking e il calcolatore di emissioni di carbonio, oltre a un programma di carte completamente digitale denominato “Mastercard Digital First”. In particolare, la tecnologia, l’esperienza, i team locali e i programmi di supporto di Mastercard per le fintech accelereranno lo sviluppo di Treezor in Italia, Germania, Benelux e Spagna.
“Con 5 anni di esperienza al servizio delle fintech francesi ed europee, Treezor è ora il leader francese del Banking-as-a-Service. Sin dalla sua nascita - ricorda Brice van de Walle, Country Manager, Mastercard France - abbiamo sostenuto Treezor nello sviluppo delle sue soluzioni e nella sua espansione internazionale. Abbiamo anche accelerato l’onboarding delle neobanche di Treezor attraverso il programma Fintech Express, al quale Treezor ha aderito da luglio 2020. Quindi, è stato naturale per Mastercard riaffermare il suo impegno storico nei confronti del player di riferimento nel BaaS in Francia e continuare ad arricchire la sua suite di servizi con le nuove piattaforme tecnologiche di Mastercard”.

Il supporto di Société Générale

Treezor, campione francese nell’embedded finance, è regolamentato dall’ACPR (Autorità di Vigilanza Francese) come Istituto di Moneta Elettronica ed è autorizzato a operare in 25 Paesi Europei.
Il Gruppo Société Générale ha acquisito la società nel 2019, fornendole l’esperienza di un grande gruppo bancario internazionale, oltre alla forza finanziaria e la stabilità societaria di cui ha bisogno per crescere. Treezor beneficia anche delle sinergie del Gruppo per implementare nuovi servizi di pagamento via API (pagamenti istantanei, assicurazioni, servizi di credito, etc.) per le istituzioni regolamentate e le grandi aziende.
“Il Gruppo Société Générale - spiega la responsabile dell'innovazione, Claire Calmejane -  ha intrapreso molto presto la strada dell’open banking per accelerare la trasformazione dei servizi bancari e adattarsi ai nuovi usi. La partnership strategica della nostra controllata Treezor con Mastercard rafforza l’ambizione del Gruppo di posizionarsi come leader nel ‘Banking-as-a-Service’, combinando le competenze della banca con i servizi innovativi di altri operatori”.

 Obiettivo: diventare il pure player europeo dei pagamenti

Con il sostegno dei suoi due partner industriali, il Gruppo Société Générale sul versante bancario e Mastercard sul versante degli schemi di pagamento internazionali, Treezor mira a essere il pure player dei pagamenti in Europa.
In uno scenario del settore in rapida evoluzione, la società vuole infatti diventare un attore chiave nell’embedded finance a livello europeo. La sua offerta one-stop-shop, scalabile al 100% e disponibile tramite API, consente ai suoi clienti di beneficiare di pacchetti su misura che soddisfano tutti i casi d’uso e i servizi desiderati.
“Questa partnership industriale è il sigillo dopo 5 anni di lavoro. Permetterà a Treezor di rispondere a progetti internazionali e di portare le rispettive tecnologie al loro pieno potenziale”, commenta Didier Lallemand, Amministratore Delegato di Treezor. “Il nostro obiettivo comune - conclude Lallemand - è costruire uno strumento industriale solido e sostenibile. Treezor ha già sostenuto la nascita di tre unicorni, e siamo determinati ad assisterne molti altri in Europa”.
 
Vai alla sezione In primo piano
CIRCOLARI 2024
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
De Laurentis (Bocconi): "Due giornate per conoscere l'evoluzione della Vigilanza, della gestione dei rischi e dei modelli di business delle banche"
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitività". Questo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario