Banner Pubblicitario
06 Aprile 2020 / 09:33
Banner Pubblicitario
 
Intesa Sanpaolo incorpora Banca Prossima

 
Banca

Intesa Sanpaolo incorpora Banca Prossima

18 Aprile 2019
Approvata la fusione per incorporazione di Banca Prossima, la banca del gruppo dedicata al Terzo settore e al non profit
Il Cda di Intesa Sanpaolo ha approvato la fusione per incorporazione di Banca Prossima nella capogruppo.
Banca Prossima, che è focalizzata sui rapporti con il Terzo settore e il non profit, ha sede legale e direzione a Milano, ed è attualmente controllata al 100% da Intesa Sanpaolo, che un anno fa aveva acquisito il residuo 20% dalle fondazioni Compagnia di San Paolo (7,88%), Fondazione Cariplo (7,88%) e Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo (4,08%).
Banca Prossima, presieduta da Paolo Grandi e con Marco Morganti Ad, opera con 84 filiali di cui 15 in Lombardia, 9 in Piemonte, 7 in Sicilia, 6 inVeneto, Emilia Romagna, Campania, Puglia, 5 in Calabria e le altre dislocate in tutto il territorio italiano. A fine 2017 aveva 380 dipendenti, un totale attivo di 4 miliardi, di cui 1,8 di crediti verso clientela, patrimonio netto di 200 milioni.
In primo piano
Innovazione per i clienti e per il Paese
Intesa Sanpaolo punta con decisione su innovazione e tecnologie. Sia internamente, per rispondere alle nuove...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Fintech, sviluppo a rischio senza educazione finanziaria
Giovanna Boggio Robutti (Feduf): è necessaria una maggiore consapevolezza finanziaria per alimentare una...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario