Banner Pubblicitario
24 Giugno 2024 / 20:00
 
Idee, presenza, soluzioni innovative: per Worldline un Salone a 360 gradi

 
Pagamenti

Idee, presenza, soluzioni innovative: per Worldline un Salone a 360 gradi

A cura della redazione - 23 Novembre 2023
L’azienda leader internazionale nei pagamenti con una presenza sempre più solida in Italia, in occasione della tre giorni dell’evento ABI trasforma in momenti esperienziali le nuove frontiere dei pagamenti.
Tre giorni per toccare con mano e ascoltare dal vivo le soluzioni più avanzate nei pagamenti firmate Worldline. L’azienda, leader internazionale nei pagamenti con una consolidata presenza in Italia, è infatti anche quest’anno presente al Salone dei Pagamenti (22-24 novembre), con le proprie persone, i propri prodotti e servizi in un dialogo aperto con tutta la community del payments, all’interno della quale è da sempre una delle realtà più innovative.
A testimoniarlo è in primis il Worldline Tap on Mobile (TOM) che la Società ha lanciato per prima sul mercato italiano. Si tratta di un'esclusiva soluzione end-to-end basata su un'applicazione Android – quindi senza hardware – che consente a tutti gli esercenti, dai più piccoli ai più grandi, di accettare pagamenti tramite smartphone, tablet o dispositivi aziendali con un solo tocco, digitando direttamente sullo schermo il PIN nel caso di transazioni superiori ai 50€.
Semplicità e velocità sono anche le caratteristiche del Conversational Commerce, che utilizza un canale “sociale” come WhatsApp, permettendo di effettuare acquisti senza mai abbandonare l’App. Il cliente scrive un messaggio all’azienda che automatizza il sistema di vendita direttamente nella chat, permettendo di scegliere i prodotti tramite un catalogo online. Una volta confermato l’ordine, il cliente accede alla modalità di pagamento senza dover passare dall’eCommerce.
L’innovazione che caratterizza Worldline viene anche presentata attraverso le soluzioni che interessano direttamente il mondo bancario e che sono al centro del dibattito nelle varie iniziative del Salone. Tra questi gli instant payments, che potranno consentire il trasferimento di somme da conto a conto in tempo reale.
Inoltre, gli account-to-account payments mettono a disposizione delle istituzioni finanziarie le più recenti tecnologie nell’ambito dei pagamenti, tra cui robotica, apprendimento automatico e intelligenza artificiale e i servizi di digital banking offrono la possibilità di digitalizzare l’intera catena del valore per offrire un’esperienza cliente più personalizzata e soddisfacente.
Ad esempio, Trusted Interaction di Worldline è una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale che permette alle banche di sviluppare una gestione dell’assistenza clienti automatizzata, efficiente e multicanale, nel rispetto delle normative in termini di sicurezza.
Significative sono anche le soluzioni nell’Open Banking che consentono di accedere a servizi personalizzati a valore aggiunto. Tra queste Credit Insight, la soluzione plug-and-play basata su API che consente di avere valutazioni accurate e rapide sul merito creditizio dei clienti, attraverso sistemi di strong customer authentication, onboarding KYC e firma elettronica.
 I visitatori potranno quindi provare questa forte dimensione esperienziale delle nuove frontiere dei pagamenti allo stand D06 al primo piano.
Le soluzioni proposte al Salone testimoniano l’elevato grado di innovazione raggiunto da Worldline, supportato da importanti investimenti, pari a 250 milioni di euro all’anno per attività di Ricerca & Sviluppo, in grado di coprire l’intera catena del valore.
L’expertise e l’impegno di Worldline sono al servizio di esercenti e Banche italiane, che ricercano soluzioni efficaci, con economie di scala in grado di accompagnare la rivoluzione tecnologica dei propri clienti. Fra le iniziative portate avanti dall’azienda, ad esempio, c’è l’azzeramento delle commissioni per i piccoli esercenti sui micropagamenti fino a 10 euro con carta.
Worldline opera da diversi anni nel nostro Paese, dove ha siglato partnership con istituti italiani. Dapprima con l’acquisito dell’80% di Axepta, poi il portafoglio di merchant acquiring di Banco Desio e più recentemente firmando un accordo per acquisire la monetica di Banca del Fucino.
A testimonianza del ruolo innovativo nel settore, Worldline parteciperà con François Marzetta, Corporate Development & Strategy Manager, alla tavola rotonda intitolata "Il futuro si paga così", in programma il 23 novembre dalle 16.00 alle 17.30 che approfondirà i trend emergenti che stanno ridefinendo il panorama dei pagamenti globali. Con Mirko Giangrande, Chief Product Officer Worldline Merchant Services Italia, la società parteciperà alla tavola rotonda “Online e su strada, cento idee per il negozio del futuro”, in programma il 23 novembre dalle 12.00 alle 13.00, che inquadrerà l’evoluzione del negozio fisico in atto.
Vai alla sezione In primo piano
CIRCOLARI 2024
Supervision, Risks & Profitability 2024
Supervision, Risks & Profitability è l’evento annuale promosso da ABI in collaborazione con DIPO dedicato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banche e Sicurezza 2024
Banche e Sicurezza è l’evento annuale promosso da ABI, in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
è cultura! Una emozione per tutti
Sarà un’edizione all’insegna delle emozioni che la cultura suscita quella del Festival è cultura! che si...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario