Banner Pubblicitario
01 Dicembre 2022 / 22:37
 
Entro il 2022 oltre il 40% dei pagamenti sarà digitale

 
Pagamenti

Entro il 2022 oltre il 40% dei pagamenti sarà digitale

di Flavio Padovan - 19 Ottobre 2022
Nel primo semestre il transato cashless ha registrato un balzo in avanti del 22%, arrivando a 182 miliardi di euro. In negozio, 7 transazioni digitali su 10 vengono oggi effettuate tramite carta contactless, smartphone o smartwatch. Ma l’onda lunga del Cashback si sta esaurendo… La fotografia dell’Osservatorio Innovative della School of Management del Politecnico di Milano*
Ancora un importante progresso nella diffusione dei pagamenti digitali in Italia. Nel primo semestre il transato cashless è aumento del 22% rispetto allo stesso periodo del 2021, arrivando a 182 miliardi. E se l’andamento dei consumi non subirà improvvisi stop, sottolinea l’Osservatorio Innovative Payments della School of Management del Politecnico di Milano presentando i dati semestrali, i pagamenti digitali a fine anno potrebbero raggiungere un valore tra i 390 e i 405 miliardi. Un traguardo importante perché rappresenterebbe oltre il 40% del totale speso dagli italiani, riducendo ulteriormente il gap con il contante.
A spingere la crescita del transato sono tutte le tipologie di carte: da quelle di debito (+24%) a quelle prepagate (+19%) e a quelle di credito. Quest’ultime registrano un +21% molto positivo, dopo un 2021 dove avevano avuto uno sviluppo più contenuto a causa degli effetti a medio termine del Covid, in particolare sulle spese ad alto importo, sul turismo e sui viaggi aziendali.
Tutto bene? Sì, anche se comincia a sentirsi la fine dell’effetto del Cashback di Stato che ha alimentato la ripresa dei consumi e dei pagamenti digitali nel primo semestre del 2021. Una iniziativa che portato l’Italia, secondo i dati della Banca Centrale Europea, a segnare uno dei valori più alti di crescita delle transazioni elettroniche in Europa (+41% contro una media del +18%).
“Lo spegnimento del Cashback, tuttavia, non ha avuto forti ripercussioni sulla crescita dei pagamenti digitali, che risulta in linea con la traiettoria post-pandemia”, dichiara Valeria Portale, Direttrice dell’Osservatorio Innovative Payments. “Anche il numero di transazioni cresce, ma in maniera più contenuta rispetto al transato, raggiungendo il numero di 3,8 miliardi (+19% rispetto a metà 2021). Questo perché il primo semestre 2021 aveva visto una crescita importante di transazioni di basso importo grazie al Cashback: lo scontrino medio attuale, pari a 47,5 €, è infatti inferiore a quello di giugno 2021 (46,4 €), ma comunque decisamente inferiore ai 52 € di media del primo semestre 2020 (quando ancora le misure del Cashback non erano entrate a regime)”.

Nei negozi regna il contactless

La modalità contactless si conferma la preferita nei negozi tradizionali e rappresenta oggi il 64% del totale delle transizioni digitali. Un dato che si alza addirittura al 69% se consideriamo anche quelle via mobile, smartwatch e altri device Nfc. Non solo: continua anche a crescere a ritmo molto sostenuto: +49% nel primo semestre del 2022 rispetto allo stesso periodo del 2021, per un totale di 79 miliardi di euro. Tra i fattori trainanti la possibilità di pagare senza PIN sotto i 50 euro (lo scontrino medio risulta infatti di circa 42 euro) e la diffusione di carte e POS dotate di questa funzionalità.
“Sono però i pagamenti tramite smartphone e wearable a vivere la crescita maggiore: con un +139% negli ultimi 12 mesi, raggiungono un valore di 6 miliardi di euro nel solo primo semestre 2022”, segnala Ivano Asaro, Direttore dell’Osservatorio Innovative Payments. “Di questi, quasi il 90% è basato su tecnologia contactless NFC. Il restante è appannaggio di app che si basano su altre tecnologie, come i Qr Code o la geolocalizzazione, e che rappresentano circa il 24% rispetto al numero di transazioni”.

I trend per fine 2022

La crescita a fine 2022 si confermerà superiore a quella pre-covid (cioè del +10,8% fatto segnare tra 2016 e 2019), con un prevedibile ulteriore aumento della penetrazione dei pagamenti digitali nei confronti del contante che potrebbe portare il valore del transato digitale a fine anno tra i 390 e i 405 miliardi di euro.
A guidare la crescita saranno probabilmente proprio i pagamenti tramite smartphone e wearable, attesi a un valore tra i 14,5 e i 15,5 miliardi di euro a fine anno (oltre il doppio del transato 2021, che si era fermato a 7 miliardi)
“Per fine 2022 - dichiara Matteo Risi, ricercatore dell’Osservatorio Innovative Payments - ci aspettiamo un’ulteriore crescita del contactless, tra +40% e +49%, così come dei pagamenti da smartphone e wearable, che potrebbero raggiungere penetrazioni di poco inferiori al 5% sul transato in negozio”, 
In primo piano
Ingenico_nuovo logo_banner medium 2022
Il Salone dei Pagamenti 2022
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancassicurazione 2022
L’evento annuale promosso da ABI e ANIA, dedicato al mercato assicurativo, le principali opportunità legate...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Euro digitale, il futuro prende forma
Uno dei temi chiave dell’edizione 2022 del Salone dei Pagamenti è l’euro digitale. Ma a che punto siamo?...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Dall’euro digitale alla PSD3: le nuove frontiere dei pagamenti
Prime anticipazioni sui temi al centro dell’edizione 2022 del Salone dei Pagamenti. Rita Camporeale,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
MARKET CHALLENGE & BANK PROFITABILITY. Nuovi strumenti e approcci di misurazione dei costi e della redditività bancaria
Registrati gratuitamente e guarda l'evento organizzato in collaborazione con PwC Italia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
CLOUD NUOVA FRONTIERA PER IL CONTACT CENTER
Registrati gratuitamente e guarda la puntata organizzata in collaborazione con Genesys
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario