Banner Pubblicitario
21 Gennaio 2022 / 23:05
 
Dl Liquidità: online modulo per garanzia fino a 25 mila euro

 
Imprese

Dl Liquidità: online modulo per garanzia fino a 25 mila euro

16 Aprile 2020
L’ABI ha comunicato alle banche che è disponibile sul sito www.fondidigaranzia.it il modulo per le imprese per la richiesta di garanzia fino a 25 mila euro
Aggiornamento del 16 aprile 2020
L’ABI, con un’ulteriore lettera circolare (vedi qui), ha comunicato alle banche che a partire da domani, 17 aprile, il Portale del Fondo di Garanzia Pmi, come indicato dal Gestore del Fondo (Mediocredito Centrale-Mcc), inizia a consentire l’inserimento da parte delle banche delle richieste di garanzia sui finanziamenti bancari fino a 25 mila euro, di cui al Decreto legge dell’8 aprile scorso. Vista l’estrema necessità e urgenza di darne immediata applicazione da parte delle banche, l’ABI ha predisposto e fornito, in allegato alla lettera circolare, uno schema esemplificativo di come accedere ai finanziamenti bancari per la liquidità fino a 25.000 euro. Tale schema è disponibile anche sul sito ABI (www.abi.it).
Comunicato del 14 aprile 2020
L’ABI, con lettera circolare diffusa a tutti gli Associati (qui il link), ha comunicato alle banche che il Ministero dello sviluppo economico ha reso noto che è disponibile sul sito www.fondidigaranzia.it il modulo per la richiesta di garanzia fino a 25 mila euro, che l’impresa richiedente dovrà compilare e inviare per mail (anche non certificata) per chiedere il finanziamento. 
Vista l’estrema necessità e urgenza di darne immediata applicazione da parte delle banche, sono stati forniti, in allegato alla lettera circolare, il comunicato stampa del Ministero dello Sviluppo economico e il modulo per la richiesta della garanzia.
Inoltre, con altra lettera circolare diffusa ieri a tutti gli Associati, qui il link, l’ABI ha comunicato alle banche che la Commissione Europea ha approvato l’indispensabile autorizzazione prevista nel decreto legge n. 23 dell’8 aprile 2020 per rendere operative le importanti misure a sostegno della liquidità delle imprese danneggiate dall’emergenza del Covid-19. 
Vista l’estrema necessità e urgenza di darne immediata applicazione da parte delle banche, sono stati forniti, in allegato alla lettera circolare, i documenti e i comunicati stampa della Commissione europea.
La circolare è firmata dal presidente Antonio Patuelli, dal direttore generale Giovanni Sabatini e dal vice direttore generale Gianfranco Torriero.
La Commissione Europea considera le misure previste nel Decreto legge coerenti con la normativa europea sugli Aiuti di Stato.
È un importante passaggio propedeutico per la piena operatività delle misure previste, soprattutto relative all’art. 1 (Garanzia Sace) e art. 13 (Fondo di Garanzia Pmi).  
In primo piano
MY BANK_PRETA_EBA CLEARING_Banner Medium 2021
ESG in banking: sostenibilità è sviluppo
Il 13 e 14 dicembre la prima edizione dell'evento annuale promosso dall’ABI sulla trasformazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Wealth Management Forum 2021
La prima edizione del Wealth Management Forum è stata un momento di confronto tra i diversi operatori del...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Gli Innovation Workshop on demand
Guarda gratuitamente tutti gli appuntamenti organizzati con i nostri Partner 
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una nuova e qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario,...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario