Banner Pubblicitario
16 Giugno 2024 / 00:19
 
Dall'accordo Unicredit-Hera arriva il Virtual Account

 
Pagamenti

Dall'accordo Unicredit-Hera arriva il Virtual Account

di Giovanni Lefosse - 24 Luglio 2018
La banca fornirà 6 milioni di Iban virtuali da destinare ai clienti della multiutility per pagamenti sempre più semplificati e smart
Intesa tra UniCredit e Gruppo Hera, la multiutility specializzata in servizi ambientali, idrici ed energetici. UniCredit metterà a disposizione di ciascun cliente della multiutility un Iban "virtuale", favorendo la semplificazione dei pagamenti di luce e gas e della relativa gestione contabile, con una maggiore efficienza nei costi.
I 6 milioni di Iban "virtuali" generati da UniCredit saranno messi a disposizione di ciascun cliente di Hera attraverso una comunicazione in bolletta o in fattura. Il cliente potrà scegliere di pagare anche dal proprio internet banking, con riconoscimento automatico e univoco del pagamento. UniCredit provvederà poi all'accredito sul conto corrente della multiutility dei bonifici in entrata.
Hera si conferma tra le società più attente e innovative nell'adozione di soluzioni avanzate di digitalizzazione, volte anche al miglioramento della customer experience del cliente  sempre più "connesso" ed esigente. Hera sta sviluppando infatti ulteriori metodi di pagamento mobile, quali ad esempio i portafogli digitali, per semplificare le transazioni.
"Siamo molto soddisfatti di avere portato sul mercato con Hera, per la prima volta su una scala così grande, un'innovazione di prodotto come Virtual Account che ottimizza per le aziende il processo di riconciliazione dei pagamenti, permettendo loro di ottenere dei tangibili vantaggi in uno degli aspetti fondamentali dell'attività di tesoreria" ha commentato Luca Corsini, Head of Global Transaction Banking di UniCredit. "L'accordo con Hera è il frutto di una consolidata relazione con la società, che ci ha recentemente visti al suo fianco anche nel primo green loan stipulato da una società italiana".
 "L'innovazione è uno dei cinque pilastri strategici su cui si fonda il piano industriale del Gruppo Hera. Solo nel  2017 abbiamo investito 78 milioni di euro in progetti dedicati alla diffusione della digitalizzazione, in ambiti quali smart city, data analytics, business intelligence, Utility 4.0, economia circolare e customer experience" – ha spiegato Stefano Venier, Ad di Hera – "Le transazioni e le catene del valore si stanno spostando sempre più su canali  smart  ed  è  per  questo  che  accordi  come  quello  concluso  con  UniCredit  sono determinanti per compiere un salto di qualità e intercettare i bisogni dei nostri clienti".
Vai alla sezione In primo piano
TASSAZIONE 2024_Banner Medium
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
De Laurentis (Bocconi): "Due giornate per conoscere l'evoluzione della Vigilanza, della gestione dei rischi e dei modelli di business delle banche"
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitività". Questo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario