Banner Pubblicitario
22 Maggio 2022 / 13:48
 
Crédit Agricole sceglie TIM e Accenture per la trasformazione digitale

 
Banca

Crédit Agricole sceglie TIM e Accenture per la trasformazione digitale

di Flavio Padovan - 9 Giugno 2021
Firmato un accordo strategico decennale per la gestione dell'infrastruttura di tecnologia e telecomunicazione del gruppo in Italia. I sistemi di Crédit Agricole migreranno sul cloud nei Data Center di Noovle e saranno gestiti in collaborazione con Accenture Financial Advanced Solutions & Technology
Crédit Agricole Italia ha scelto Tim e Accenture come partner strategici per la trasformazione digitale. Un accordo decennale, quello firmato dal gruppo bancario, che prevede la creazione di una piattaforma integrata che gestirà i sistemi tecnologici e di telecomunicazione.
I sistemi di Crédit Agricole Italia saranno migrati nei Data Center di Noovle, centro di eccellenza per il Cloud del Gruppo TIM, che ne assicurerà la gestione e la trasformazione in chiave digitale in collaborazione con Accenture Financial Advanced Solutions & Technology, il centro d’innovazione di Accenture.
“Per Crédit Agricole Italia la digitalizzazione è una priorità, in quanto acceleratore per la crescita del Paese e per la competitività del sistema economico”, ha dichiarato Ruggero Guidolin, Chief Operating Officer di CA Italia. “Siamo molto orgogliosi dell’accordo siglato con TIM e Accenture, un’intesa basata su un modello innovativo di collaborazione che ci permetterà nei prossimi anni – ha continuato Guidolin - di sfruttare al meglio il potenziale tecnologico delle nostre infrastrutture, a beneficio di tutti i clienti. Continueremo a offrire loro servizi innovativi e flessibili, garantendo al tempo stesso elevati standard di qualità e di sicurezza”.

I vantaggi dell'accordo strategico

La partnership – spiega una nota congiunta dei tre partner - consentirà a Crédit Agricole Italia di beneficiare di significativi risparmi, di accelerare la capacità di sviluppare la propria offerta di servizi digitali innovativi e di rispondere in maniera veloce e flessibile ai nuovi scenari di mercato. La collaborazione cross-industry tra player delle telecomunicazioni e dei servizi finanziari rappresenta un approccio unico e innovativo per la realizzazione della trasformazione digitale e la gestione dei centri tecnologici dell’azienda.
Nell’ambito dell’accordo TIM fornirà inoltre i collegamenti voce e dati nazionali e internazionali su rete fissa e mobile, in ottica evolutiva verso la tecnologia 5G, gestirà le work station delle sedi direzionali e delle filiali e gli apparati distribuiti di contatto con la clientela, ATM e Totem.
Il progetto garantirà i più elevati standard internazionali di sicurezza, privacy e protezione dei dati per consentire a Crédit Agricole Italia di accelerare il proprio percorso di trasformazione e migrazione cloud in linea con le strategie del Gruppo CA e le migliori pratiche di mercato.

I partner

Soddisfazione per la firma dell'accordo con Crédit Agricole Italia è stata espressa da 
“Accenture ha un impegno di lunga data nella collaborazione con player che condividono valori, integrano competenze e utilizzano tecnologie innovative per guidare la crescita e la competitività di ecosistemi resilienti e produttivi”, ha commentato Massimiliano Colangelo, Financial Services Lead di Accenture Italia. “Attraverso questo accordo - ha proseguito - metteremo a fattor comune le capacità e i servizi offerti dalla struttura dedicata a Technology & Operations per i Financial Services, creata per portare sul mercato italiano le migliori capabilities trasformative e innovative che Accenture sviluppa in tutto il mondo”.
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
ESG in banking: sostenibilità è sviluppo
Il 13 e 14 dicembre la prima edizione dell'evento annuale promosso dall’ABI sulla trasformazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
Crediti problematici, un approccio data driven conviene a banca e cliente
Trasformare la gestione dei crediti problematici dei privati in un’attività di caring che porta vantaggi...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Cabiati (Deutsche Bank): architettura applicativa da ripensare insieme alle fintech
Per le banche la pandemia ha rappresentato un momento di “stress test” organizzativo e un acceleratore...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Gli Innovation Workshop on demand
Guarda gratuitamente tutti gli appuntamenti organizzati con i nostri Partner 
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario