Banner Pubblicitario
03 Luglio 2022 / 11:21
 
Con SwatchPAY! il pagamento da polso diventa democratico

 
Pagamenti

Con SwatchPAY! il pagamento da polso diventa democratico

di Mattia Schieppati - 19 Ottobre 2020
Disponibile in Italia il sistema di pagamento contactless implementato dal brand orologiero svizzero su modelli a partire da 85 euro. Intesa Sanpaolo e Mastercard i partner per il lancio del servizio
Un brand che, da quasi quarant’anni, è sinonimo di innovazione nel mondo dell’orologeria, ora porta la sua energia disruptive anche nel mondo dei pagamenti. È disponibile anche in Italia, dopo l’attivazione in Cina, in Svizzera e in altri Paesi europei, SwatchPAY!, il sistema di pagamento contactless attraverso orologio di Swatch, gruppo svizzero che oggi conta quasi il 25% del mercato mondiale dell’orologeria. Se il pagamento con orologio non è una novità, dal momento che dall’Apple Watch in poi tutti gli smartwatch sono dotati di questa funzionalità, la mossa di Swatch è interessante perché abbassa notevolmente la soglia di accesso a questo strumento e a questo metodo di pagamento: i modelli di orologi attrezzati con SwatchPAY! - disponibili in 15 modelli – saranno in vendita a partire da 85 euro. Un prezzo accessibilissimo a qualsiasi fascia di utente, che potenzialmente può ampliare in maniera esponenziale anche questa tipologia di pagamento. Dopo aver reso “democratico” l’orologio, e averlo messo al polso di giovani e giovanissimi, ora Swatch potrebbe fare da apripista anche ai pagamenti da polso universali.
Il pagamento contactless SwatchPAY! utilizza un chip radio NFC (Near Field Communication) integrato nel quadrante dell’orologio. Per completare la transazione, il cliente non deve far altro che avvicinare l’orologio al POS e inserire il PIN della carta solo per le transazioni superiori a 25 euro. L’energia necessaria per l’operazione viene fornita dal terminale, per cui, a differenza di quanto avviene con gli smartphone, il segnatempo può essere utilizzato per il pagamento senza preoccuparsi della batteria. Inoltre, come gli altri modelli Swatch, resiste all’acqua fino a una profondità di 30 metri, dimostrando una flessibilità ineguagliata dagli altri metodi di pagamento.
Per il lancio, SwatchPAY! può essere attivato da clienti Intesa Sanpaolo che abbiano carte di credito, debito o prepagate del circuito Mastercard. L’associazione di una carta di pagamento all’orologio Swatch può avvenire in qualunque Swatch Store. La funzione di pagamento può essere sospesa o attivata in qualunque momento con un solo tap dal proprio smartphone o tablet tramite l’app mobile SwatchPAY!, in totale sicurezza. «Ancora una volta Swatch», dice Carlo Giordanetti, Swatch Management, «applica la sua ricetta ad un prodotto innovativo: semplicità, riduzione, colore, personalità - e naturalmente la qualità e sicurezza SwissMade! E così SwatchPay! diventa il perfetto compagno da polso che rende il quotidiano più semplice, più sicuro e più “stiloso”. Aggiungiamo un gesto semplice al nostro vocabolario tutto italiano....e paghiamo in modalità “cool”».
Andrea Lecce, Executive Director Sales&Marketing Privati e Aziende Retail Intesa Sanpaolo, ha così commentato l’operazione: «Con il lancio di SwatchPAY!, offriamo ai nostri clienti un ulteriore strumento per pagare in mobilità in modo facile, veloce e sicuro. Il nostro obiettivo è contribuire a diffondere la cultura del pagamento digitale, per farlo diventare un gesto semplice e quotidiano tanto per le nuove generazioni, quanto per chi è da sempre affezionato ai pagamenti cash». Michele Centemero, Country Manager Italia di Mastercard, ha commentato: «In Italia, come nel resto del mondo, Mastercard ha guidato il cambiamento nelle abitudini dei consumatori e del loro vivere smart con un’innovazione continua nel mondo dei pagamenti, e il lancio di SwatchPAY! ne è un’ulteriore conferma. Mentre l’adozione dei pagamenti contactless nel nostro Paese è ormai un’abitudine consolidata, continuiamo a lavorare per permettere che chiunque usufruisca dei nostri servizi e soluzioni possa farlo in totale sicurezza».
 
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
La gestione dei rischi finanziari e climatici. L’esperienza in una banca centrale
Bancaria Editrice ha appena pubblicato il volume “La gestione dei rischi finanziari e climatici....
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Gestione del credito: la parola d’ordine è “anticipare”
Alessia Garbella, Partner, Head of Credit Intelligence Optimization & Strategy Prometeia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario