Banner Pubblicitario
03 Luglio 2022 / 02:23
 
Carte di pagamento, BNP Paribas sceglie SIA

 
Pagamenti

Carte di pagamento, BNP Paribas sceglie SIA

di Flavio Padovan - 26 Novembre 2021
La piattaforma digitale della società italiana controllata da CDP Equity elaborerà le transazioni effettuate con carte emesse dalla banca francese in collaborazione con i principali partner commerciali internazionali
Nuovo importante contratto internazionale per SIA. Sarà la società italiana a supportare BNP Paribas nel lancio di nuove carte di pagamento co-branded emesse in collaborazione con importanti partner commerciali in Francia e in altri paesi europei.
“Questa partnership rappresenta un ulteriore passo avanti nel posizionamento di SIA come partner tecnologico di fiducia dei principali gruppi bancari europei nell'ambito della monetica e dei servizi di pagamento transfrontalieri", commenta Eugenio Tornaghi, Direttore Marketing & Sales di SIA.
Sulla base dell'accordo raggiunto, l'infrastruttura tecnologica di SIA elaborerà le transazioni effettuate con le carte co-branded digitali e fisiche emesse da BNP Paribas per i principali partner commerciali internazionali. La piattaforma include anche servizi avanzati per la gestione e la prevenzione di frodi e chargeback, oltre a soluzioni innovative che velocizzano il processo di autenticazione dei pagamenti online e garantiscono la sicurezza degli acquisti e-commerce.

Con SIA anche per servizi di open banking

BNP Paribas utilizzerà anche le piattaforme di digital on-boarding e Open Banking di SIA per consentire ai nuovi clienti di registrarsi tramite App ed accedere alle informazioni relative ai diversi conti bancari, in linea con le opportunità derivanti dall'introduzione della Payment Services Directive 2 (PSD2).
Inoltre, spiega una nota, attraverso l’infrastruttura tecnologica di SIA, i partner commerciali di BNP Paribas possono offrire un'esperienza d'uso migliore ai clienti dei programmi di fidelizzazione.

Al via con la carta co-branded Accor

Tra le prime aziende a utilizzare i vantaggi dell'accordo BNP Paribas – SIA sarà Accor. La società leader mondiale dell'ospitalità lancerà una nuova carta di pagamento in Francia, con una progressiva estensione anche in altri paesi europei.
La carta, disponibile in diverse versioni, offre ai membri l'opportunità di accumulare punti fedeltà grazie agli acquisti quotidiani e ricevere ulteriori benefit in linea con i propri interessi.

Il valore aggiunto della partnership

“Il mercato delle carte di pagamento - spiega Carlo Bovero, Global Head of Cards and Innovative Payments di BNP Paribas - sta affrontando una trasformazione eccezionale, soprattutto in Europa, sia dal punto di vista funzionale che tecnologico. Oggi rappresenta uno dei principali driver che arricchiscono l'esperienza del cliente e abilitano servizi e offerte a più alto valore aggiunto. Come gruppo bancario europeo - continua Bovero - innoviamo continuamente in termini di soluzioni di pagamento per supportare i clienti nelle loro nuove abitudini e aspirazioni. La partnership con SIA ci permetterà di lanciare carte co-branded in Francia e in Europa, offrendo programmi loyalty in diversi ecosistemi”.
“Siamo orgogliosi di aver rafforzato la lunga collaborazione con il Gruppo BNP Paribas sostenendo l’evoluzione del loro business nelle carte co-branded in tutta Europa. La nostra piattaforma di pagamento digitale – sottolinea Tornaghi - semplifica il processo di on-boarding degli utenti finali di BNPP, nel rispetto dei requisiti di sicurezza previsti dalla PSD2, e consente di arricchire l’esperienza d’uso introducendo servizi e soluzioni a più alto valore aggiunto”.
 
 
In primo piano
INGENICO 2022_Banner Medium
Banche e Sicurezza 2022
L’evento annuale, organizzato da ABI in collaborazione con ABI Lab, CERTFin e OSSIF, che racconta ed esplora...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito al credito 2022
L'evento annuale promosso da ABI, organizzato in collaborazione con Assofin, dedicato al credito alle...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
La gestione dei rischi finanziari e climatici. L’esperienza in una banca centrale
Bancaria Editrice ha appena pubblicato il volume “La gestione dei rischi finanziari e climatici....
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Gestione del credito: la parola d’ordine è “anticipare”
Alessia Garbella, Partner, Head of Credit Intelligence Optimization & Strategy Prometeia
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Innovation Workshop powered by Bancaforte
Scopri gli Innovation Workshop powered by Bancaforte
Una qualificata opportunità di dialogo e relazione con i professionisti del mondo bancario, finanziario e...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario