Banner Pubblicitario
14 Giugno 2024 / 03:21
 
Banca Etica, balzo dell'utile nel primo semestre

 
Banca

Banca Etica, balzo dell'utile nel primo semestre

di Flavio Padovan - 24 Agosto 2016
In crescita anche la raccolta e gli impieghi. I soci hanno superato quota 50 mila. Avviata una nuova fase di collocamento di azioni per un ulteriore rafforzamento
Il 2016 è iniziato molto bene per Banca popolare Etica. I dati della semestrale registrano un utile in forte crescita che sfiora i 4,5 milioni di euro rispetto ai 974 mila euro raggiunti a giugno 2015. In aumento anche la raccolta diretta (+ 5,8% a 1,13 miliardi di euro) e quella indiretta tramite i fondi di Etica Sgr (+7,9% a 471,63 milioni di euro). Positiva anche la crescita degli impieghi che, nei primi 6 mesi di quest'anno, sono arrivati a 705,38 milioni di euro (+3,4%). L'indicatore di solidità patrimoniale CET1 è ora pari a 12,35%. Buone notizie anche sul fronte dei soci che sono ora 50.542.
Contemporaneamente alla diffusione dei dati semestrali Banca Etica ha anche reso pubblico in una nota che il 3 agosto la Consob ha autorizzato la pubblicazione del nuovo prospetto informativo per l'offerta pubblica di azioni ordinarie di Banca Etica. A partire dal 9 agosto le azioni sono offerte al pubblico al prezzo unitario di 57,50 euro, corrispondente al valore nominale di 52,50 euro, maggiorato di un sovrapprezzo di 5,00 euro. Per chi non è già socio, iI lotto minimo di adesione è di 5 azioni. L'offerta è attiva in Italia dal 9 agosto 2016 al 24 marzo 2017, mentre in Spagna e dal 1° settembre 2016 al 24 marzo 2017.
 Per favorire l'aumento del capitale sociale e rafforzare la partecipazione in Banca Etica, con il nuovo Prospetto Informativo per l'Offerta Pubblica di Azioni Banca Etica ha introdotto la bonus share – un meccanismo di attribuzione di 1 azione aggiuntiva per ogni 20 azioni sottoscritte. In sostanza pagando 20 azioni se ne ricevono 21.
"Anche i dati del semestre appena trascorso spingono verso l'alto la finanza etica – afferma Ugo Biggeri, Presidente di Banca Etica. Oltre 3.200 persone hanno scelto di aprire un conto corrente in Banca Etica, da gennaio a giugno: una media di 30 persone al giorno. Un'adesione concreta, oltre che ideale, alla nostra proposta di uso trasparente, solidale e "di impatto" del denaro che ci viene affidato. Ora ci auguriamo che questa adesione da parte dei cittadini italiani e spagnoli prenda anche la forma della sottoscrizione del capitale sociale, grazie alla nuova campagna di capitalizzazione. Perché è attraverso il diventare soci che si realizza pienamente il principio partecipativo della finanza etica. Ed è sostenendo il patrimonio di Banca Etica che si contribuisce a renderne ancora più efficace la sfida quotidiana per la costruzione di un modello alternativo rispetto alla finanza che specula e genera disuguaglianze".
Vai alla sezione In primo piano
CIRCOLARI 2024
D&I in Finance 2024
L'evento promosso da ABI e organizzato da ABIEventi per consolidare gli interventi svolti...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Credito e Finanza 2024
Credito e Finanza è l’appuntamento promosso da ABI dedicato al Credito a Famiglie e Imprese e al Mercato...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Il Salone dei Pagamenti 2023
Il Salone dei Pagamenti è il più importante appuntamento nazionale di riferimento su Pagamenti e Innovazione...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Bancaforte TV
De Laurentis (Bocconi): "Due giornate per conoscere l'evoluzione della Vigilanza, della gestione dei rischi e dei modelli di business delle banche"
"Con lo sguardo a Basilea 3+. Tra vigilanza, nuovi rischi e la sfida della competitività". Questo...
Icona Facebook Icona Twitter Icona LinkedIn
Banner Pubblicitario