22 Agosto 2019 / 18:03
 
Pagamenti a "portata di polso" con l'accordo Bnl-Fitbit

 
Pagamenti

Pagamenti a "portata di polso" con l'accordo Bnl-Fitbit

di Giovanni Lefosse - 16 Luglio 2019
I clienti della banca potranno pagare in modalità contactless attraverso i dispositivi Fitbit
Bnl prosegue nel percorso di sviluppo di nuovi servizi innovativi in una logica “bank as a platform” e sigla una partnership con Fitbit, la società americana leader negli indossabili per tracciare attività fisiche e salute.
L’accordo prevede l’adozione da parte dei clienti Bnl di Fitbit Pay, il sistema di pagamento con tecnologia Nfc (Near Field Communication) che consente di effettuare acquisti e pagamenti avendo al polso i tracker e gli smartwatch Fitbit Charge 3 Special Edition, Fitbit Versa o Fitbit Ionic. Una soluzione che interessa un potenziale di 2,5 milioni di carte Bnl, che potranno essere digitalizzate all’interno del Sistema Fitbit Pay ed essere così sempre a disposizione per effettuare acquisti.
“Con questa partnership”,  ha affermato Marta Feltrin, Responsabile Digital Evolution e Offerta non bancaria Bnl, “la banca conferma l’impegno strategico nell’offrire ai clienti nuovi modelli di servizio attenti all’innovazione, per intercettare bisogni che evolvono da parte di clienti sempre più moderni e consapevoli, come sono in particolare le donne, spesso portatrici di nuove tendenze. In questo senso, Bnl sviluppa accordi con i più qualificati e importanti player di altre industry, come è Fitbit, consolidando il proprio ruolo di “bank as a platform”. 
Le transazioni di Fitbit Pay utilizzano una piattaforma di tokenizzazione standard di settore, garantendo che i dati della carta dell'utente non vengano mai rivelati o condivisi con commercianti o Fitbit. Inoltre, un Pin personale viene scelto dall'utente durante la configurazione del dispositivo per un ulteriore livello di sicurezza.
Giovanni Bergamaschi, Regional Director di Fitbit per il sud Europa, ha aggiunto: “Fitbit Pay migliora l'esperienza globale di Fitbit, al di là della salute e del benessere personale, offrendo ai nostri clienti una possibilità in più per semplificare la vita di tutti i giorni mentre cercano di raggiungere i loro obiettivi. Siamo lieti di offrire ai nostri utenti in tutta Italia la possibilità di effettuare pagamenti pratici e sicuri dal polso".
In primo piano
Romano Stasi, Direttore operativo CERTFin e Segretario generale ABI Lab, spiega il contributo che...
Rita Camporeale, Responsabile Ufficio Sistemi di Pagamento ABI, indica i temi al centro del Salone dei...