20 Giugno 2019 / 17:21
 
bce art2

 
Banca

Il 25 e 26 giugno "Supervision, Risks & Profitability"

  04 giugno 2019
Appuntamento a Roma per analizzare e confrontarsi sulle nuove sfide di gestire regole più pervasive e rischi di complessità crescente, traducendoli in opportunità di crescita. Tra i protagonisti 2019 Luis de Guindos della Bce

Cambia lo scenario delle normative internazionali, i mercati si aprono e nuovi attori accelerano la competizione, la gestione del rischio è ogni giorno di più fattore cruciale nei processi. Così come si modificano altrettanto velocemente le esigenze dei clienti e si fa spazio con forza il tema sempre più pervasivo della sostenibilità.  All’interno di queste trasformazioni, banche e intermediari finanziari sono chiamati a un salto di qualità per mantenere, nonostante questa crescente complessità, livelli adeguati di redditività.

Si colloca in questa cornice il nuovo appuntamento Supervision, Risks & Profitability, l’evento promosso dall’ABI e organizzato da ABIServizi il 25 e 26 giugno a Roma sul risk management, il capitale e la vigilanza europea. Un’occasione importante per gli esperti delle varie aree della banca - Credito, Finanza, Corporate, Risk Management, Legale, Studi, Internal Audit, Compliance  - per mettere a sistema le esigenze dei professionisti che affrontano la sfida di gestire regole più pervasive e rischi di complessità crescente, traducendoli in opportunità di crescita su mercati ormai interconnessi e digitalizzati.

Con una sessione plenaria, 10 parallele e una tavola rotonda di chiusura, l’evento propone la voce di oltre 80 speaker, che porteranno le loro riflessioni e le loro esperienze in qualità di rappresentanti del mondo istituzionale, bancario, accademico, della consulenza, ecc.

La sessione plenaria di apertura sarà dedicata all’evoluzione dello scenario regolamentare, della concorrenza e della redditività delle banche, con tanti temi chiave come la traiettoria evolutiva della regolamentazione, tra CRR2, CRD5, BRRD2, e normative collaterali; l'impatto della regolamentazione sulla redditività delle banche, il risk management e l'esigenza di accompagnare e promuovere lo sviluppo di nuovi modelli di business, la sustainable finance, nelle aspettative dei regolatori, degli operatori e dei cittadini e clienti.

Ad aprire i lavori della plenaria Giovanni Sabatini, Direttore Generale dell’ABI, che coordinerà gli interventi di Luis de Guindos, Vice-President Banca Centrale Europea (nella foto); Luigi Federico Signorini, Vice Direttore Generale Banca d’Italia; Mario Nava, Direttore DG Financial Stability, Financial Services and Capital Markets Union - Commissione Europea; Pietro Penza, Partner, Risk Consulting Leader PwC; Giuseppe Lusignani, Vicepresidente Prometeia.

Come ormai da tradizione, la sessione si concluderà con uno spazio dedicato alla visione di economisti internazionali, con la Renato Maino Lecture, dal titolo ”Challenges to bank profitability: implications for bank business models and regulation”, tenuta da Gianni De Nicolò, Professore Johns Hopkins University e Carey Business School, Baltimora.

La tavola rotonda di chiusura affronterà i temi di grande attualità della gestione dei rischi nei nuovi scenari dell’open banking e dei nuovi competitor, oltre al tema critico dello shadow banking; mentre nelle altre sessioni si parlerà in particolare di:

 

- Rischio di credito


- Rischi finanziari

- Bank recovery e resolution

- Sistemi informativi di governo della redditività risk-adjusted

- Rischio operativo

- Banche less significant e intermediari finanziari

- Rischi e redditività nel piano industriale: la prospettiva del board

- Cyber e conduct risk

Qui tutte le info dell’evento Supervision, Risks & Profitability - Oltre Basilea https://basilea.abieventi.it/

 

In primo piano
Dal 21 al 26 giugno Milano sarà la capitale europea della tecnologia grazie all'IBM Think Summit. Sei giornate...
Il direttore generale dell’ABI anticipa i temi al centro del dibattito del 25 e 26 giugno a Roma a...