23 Aprile 2019 / 04:20
 
HIT 9

 
Banca

Energia pulita per tutte le filiali

di Paola Fabi - 12 febbraio 2019
Banca di Cherasco consumerà solo energia certificata da fonti rinnovabili grazie a un accordo con Bcc Energia, il Consorzio del Credito Cooperativo per i servizi energetici...

Sostenibilità. È questa la parola d’ordine della Banca di Cherasco che, anche per il 2019 ha scelto l’energia pulita per le sue ventisette filiali, dislocate nelle province di Cuneo, Torino, Savona e Genova. 

 

E anche per quest’anno a fornire l’energia ricavata da fonti rinnovabili sarà Bcc Energia, il Consorzio del Credito Cooperativo per i servizi energetici al quale Banca di Cherasco ha scelto di affidarsi già dal 2013.

 

Il Consorzio, nato nel 2009, offre un supporto specializzato ad oltre 100 BCC aderenti su tutti i temi che riguardano l’energia: dal mercato elettrico e del gas, all’efficienza degli impianti. Una scelta, quella di Banca di Cherasco, che prosegue nel solco - già avviato negli anni scorsi - della sostenibilità ambientale.

 

“Come Banca del territorio uno dei valori che abbiamo più a cuore è proprio la sostenibilità - ha dichiarato Pier Paolo Ravera, Direttore Generale di Banca di Cherasco-. Con BCC Energia abbiamo scelto l’energia pulita, per agire ancora una volta nell’interesse delle future generazioni e del nostro territorio”.

In primo piano
È la semplicità declinata nella relazione con il cliente il tema al centro della seconda edizione di...
Sono Assess, Change, Innovate le parole chiave alla base del nuovo approccio al cambiamento di Credem. Ne...