21 Febbraio 2019 / 08:56
 
HIT 9

 
Banca

Energia pulita per tutte le filiali

di Paola Fabi - 12 febbraio 2019
Banca di Cherasco consumerà solo energia certificata da fonti rinnovabili grazie a un accordo con Bcc Energia, il Consorzio del Credito Cooperativo per i servizi energetici...

Sostenibilità. È questa la parola d’ordine della Banca di Cherasco che, anche per il 2019 ha scelto l’energia pulita per le sue ventisette filiali, dislocate nelle province di Cuneo, Torino, Savona e Genova. 

 

E anche per quest’anno a fornire l’energia ricavata da fonti rinnovabili sarà Bcc Energia, il Consorzio del Credito Cooperativo per i servizi energetici al quale Banca di Cherasco ha scelto di affidarsi già dal 2013.

 

Il Consorzio, nato nel 2009, offre un supporto specializzato ad oltre 100 BCC aderenti su tutti i temi che riguardano l’energia: dal mercato elettrico e del gas, all’efficienza degli impianti. Una scelta, quella di Banca di Cherasco, che prosegue nel solco - già avviato negli anni scorsi - della sostenibilità ambientale.

 

“Come Banca del territorio uno dei valori che abbiamo più a cuore è proprio la sostenibilità - ha dichiarato Pier Paolo Ravera, Direttore Generale di Banca di Cherasco-. Con BCC Energia abbiamo scelto l’energia pulita, per agire ancora una volta nell’interesse delle future generazioni e del nostro territorio”.

In primo piano
A differenza di quello che accade nell'area dell'euro, in Italia il funding delle imprese è ancora largamente...
L'open banking è stato al centro di numerose sessione del Salone dei Pagamenti 2018. Sara Marcozzi, Senior...